Uova alla diossina in Germania

04 Apr 2012
Post2PDF Versione PDF

Sequestrata azienda biologica del Nordreno Vestfalia:

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2012-04-04/uova-diossina-germania-sequestrata-113653.shtml?uuid=AbjMMrIF

Quando mancano pochi giorni a Pasqua le autorità sanitarie tedesche hanno lanciato un allarme diossina nelle uova. Nel mirino è finita un’azienda biologica del Nordreno Vestfalia, con 25mila galline, che è stata posta immediatamente sotto sequestro. Gli esperti avrebbero ritrovato nelle uova prodotte dall’azienda una concentrazione di diossina (PBC) fino a sei volte superiore a quella consentita per legge. Secondo lo Spiegel l’azienda avicola incriminata rifornisce prevalentemente i grandi supermercati del Land.

Nei primi mesi dell’anno scorso era scoppiato in Germania un altro scandalo diossina: 4.709 allevamenti erano stati chiusi a causa della vendita di mangimi alla diossina a numerosi allevatori del paese.

2 commenti al post: “Uova alla diossina in Germania”

  1. franco nulliNo Gravatar scrive:

    Uova bio?
    Spero di no, altrimenti mi tocca darmi ragione…e non vorrei mai! il mio io ne risentirebbe!

    Franco

  2. VitangeloNo Gravatar scrive:

    Secondo me lo fanno apposta! Non credo che abbiano tanta diossina da smaltire!!

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Europa

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…