Zaia si inventa una comunita’ scientifica che non c’e’

09 Giu 2009
Post2PDF Versione PDF

OGM: ZAIA, NON FANNO GUADAGNARE DI PIU’

(ANSA) - ROMA, 9 GIU - E’ un ‘No agli Ogm’ motivato quello espresso oggi dal ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Luca Zaia, in un’intervista di Gian Antonio Stella su Rai Radio3. “Sono contrario agli Ogm - ha detto il ministro Zaia - in quanto il mondo scientifico è esattamente spaccato a metà e nei Paesi dove si coltiva con gli Ogm non si guadagna di più. Abbiamo fatto un G8 Agricoltura per dimostrare che affamano di agricoltori e non risolvono l’emergenza alimentare del pianeta, dove 3 milioni di persone muoiono di fame”. Il paradosso, ha aggiunto Zaia, è che “gli alimenti a base di Ogm si stanno configurando non come cibo del futuro, ma per i poveri. Mentre i ricchi possono permettersi una spesa certificata e biologica. Una cosa assolutamente da combattere perché - ha detto il ministro - la qualità a tavola non deve essere un lusso per pochi”. Sulla qualità effettiva delle produzioni da agricoltura biologica, Zaia ha ricordato di aver inaugurato la ’stagione della tolleranza zero’, con i numerosi controlli effettuati. “Ma non va dimenticato - ha concluso - che in Italia ci sono 1,7 milioni di aziende agricole, perlopiù Pmi, che fanno qualità”.(ANSA).

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Politica

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…